Mister De Luca, seppur le tante difficoltà dovute alle questioni economiche e societarie, dovrà comunque condurre il Brindisi alla salvezza, per poter ottenere il proprio obiettivo stagionale. I messapici dopo un grande inizio contornato anche dalle grandi prestazioni di Cerone e Palazzo, poi ceduti a dicembre, ha subito una forte caduta nelle mesi a venire, tanto da portarsi all'ottavo posto. Posizionamento frutto di 12 punti racimolati in 8 impegni stagionali, uno in meno confronto alle dirette concorrenti. Con tre sole lunghezze in ,meno del Picerno, i lucani al quinto posto e in zona play-off, gli adriatici nel mese di gennaio affronteranno cinque importanti sfide. Il rischio di poter far male è alto, ma allo stesso tempo ci sarà la possibilità di riscatto. 

I PROSSIMI IMPEGNI 

6 gennaio - Francavilla-Brindisi 
10 gennaio - Brindisi-Bitonto
17 gennaio - Audace Cerignola-Brindisi
24 gennaio - Brindisi-Sorrento
31 gennaio - Picerno-Brindisi 

Sezione: BRINDISI / Data: Ven 01 gennaio 2021 alle 18:30
Autore: Simone Cataldo / Twitter: @SimoneCataldo12
Vedi letture
Print