Il Casarano dice forse addio definitivamente ai sogni di gloria legati alla vetta con il pareggio odierno tra le mura amiche contro il Molfetta, che di certo non regala la continuità tanto desiderata dopo la vittoria di mercoledì contro il Francavilla. La sfortuna si è imbattuta sui salentini che seppur il dominio della gara si vedono annullare per fuorigioco ben tre gol e prendono gol in uno dei pochissimi affondi avversari. Di seguito il commento del tecnico rossazzurro Nevio Orlandi nel post gara: "Questo è il calcio - spiega il trainer lombardo - , oggi purtroppo è andato così e succede che nell'arco del campionato di susseguano degli episodi. Peccato per l'ingenuità nel primo tempo con il rigore concesso al Molfetta con l'errore di Rodriguez che ha dato via all'azione. Avremmo dovuto trovare il 2-0 ma paghiamo cari questi errori. A mio avviso tutti i giocatori erano sul pezzo e si sono dati da fare, purtroppo quando di fronte hai una squadra che ti chiude gli spazi e diviene difficile trovare varchi di giocata non riesci a ottenere i tre punti, e ciò accade in ogni categoria. Magari se avessimo avuto un pizzico di fortuna in più saremmo stati capaci di spuntarla quest'oggi". 

Nel finale apre ai prossimi impegni: "Ancora c'è tempo per il primo posto, dobbiamo pensare partita per partita e ora bisognerà concentrarsi su mercoledì quando ospiteremo il Gravina. Anche in quel caso tenteremo di dare il massimo e fare nostra l'intera posta in palio"

Sezione: CASARANO / Data: Dom 18 aprile 2021 alle 18:00
Autore: Simone Cataldo / Twitter: @SimoneCataldo12
Vedi letture
Print