Il Casarano chiamato alla grande risposta tra le mura amiche contro il Lavello nella giornata di domani. Altrimenti non potrebbe essere a sei giorni dalla dura sconfitta per 5-0 in territorio ofantino contro il Cerignola, esito finale che ha allontanato ancor di più i rossazzurri dal sogno primo posto e che ora li vede oggettivamente impegnati nella rincorsa al miglior posizionamento in zona play-off. Una via percorribile ma che anch'essa richiede massima attenzione e una continuità di risultati da qui alla fine del torneo, fattore venuto meno quest'anno per i salentini. Alla vigilia Orlandi può contare su tutti gli effettivi, ma dovrebbero esserci delle novità riguardo ai protagonisti dell'11 iniziale. In porta confermato Pitarresi, in difesa invece si rivedono assieme sugli esterni i baby Pagliai-Quacquarelli supportati centralmente da Mattera e Longhi. A centrocampo cabina di regia affidata a Giacomarro che dovrebbe aver la meglio su Bruno, mentre al suo fianco dovrebbero spuntarla Feola ed Atteo. In avanti infine corsie esterne affidate a Sansone e Mincica, i quali andranno ad agevolare il lavoro di uno tra Rodriguez e Santoro nel tridente. 

LA PROBABILE FORMAZIONE

CASARANO (4-3-3): Pitarresi; Pagliai, Longhi, Mattera, Quacquarelli; Feola, Giacomarro, Atteo; Sansone, Rodriguez, Mincica. All.: Orlandi. 

Sezione: CASARANO / Data: Sab 08 maggio 2021 alle 17:30
Autore: Simone Cataldo / Twitter: @SimoneCataldo12
Vedi letture
Print