Giampiero Maci, presidente del Casarano, al Nuovo Quotidiano di Puglia in edicola questa mattina ha detto la sua sul momento attuale: "È un periodo che stiamo vivendo con grande apprensione e un po' di paura, che ci porta ad essere più prudenti e attenti. Sin dal primo momento abbiamo sospeso gli allenamenti e bene ha fatto la LND a decrEtare lo stop del campionato. Attendiamo fiduciosi che tutto possa essere messo alle spalle quanto prima. Personalmente ho i miei dubbi, la vedo lunga anche se ovviamente mi auguro che si possa uscire al più presto da questa situazione".

Sui danni economici: "Ci sono i rimborsi e dovremo capire se dovranno ricadere sulle società o ci saranno forme di ristoro alle stesse. Poi si dovrà valutare per riprendere l'attività con partite a porte chiuse o no, perchè tantissime società basano i loro budget sui modesti ricavi domenicali".

Sezione: CASARANO / Data: Gio 19 marzo 2020 alle 10:45
Autore: Dennis Magrì / Twitter: @magriden
Vedi letture
Print