Tempo di vigilia in casa Audace Cerignola. Mister Michele Pazienza descrive così in conferenza stampa i giorni appena messi alle spalle e l'atteggiamento che vorrebbe proprio della sua squadra: "E' stata una settimana nella quale sono state fatte delle riflessioni in merito a quella che è stata la prestazione di domenica contro il Francavilla; si è lavorato anche sulle cose positive fatte, che non sono mancate. L'Audace sta benissimo, anche se da un punto di vista fisico c'è stato qualche acciacco: credo che farò fatica ad esempio a recuperare De Cristofaro in mezzo al campo, poi dovrò valutare altre situazioni; da un punto di vista mentale, invece, voglio vedere una squadra arrabbiata e ferita, che ha voglia di rifarsi. I gol arrivano se c'è la prestazione. Qualche novità in formazione potrebbe esserci".

Sul Molfetta, avversario di domani, il tecnico aggiunge: "Si tratta di una squadra che ha entusiasmo perché viene dalla vittoria di un campionato e si ritrova in una categoria superiore rispetto allo scorso anno. Noi, però, in questo momento dobbiamo pensare esclusivamente al nostro cammino" 

Sezione: CERIGNOLA / Data: Sab 17 ottobre 2020 alle 14:30
Autore: Antonio Bellacicco
Vedi letture
Print