Lorenzo Lucca, attaccante del Palermo e grande protagonista -con una doppietta- nel pareggio rimediato ieri dai rosanero contro la Viterbese, analizza in questi termini il deludente segno X maturato al "Barbera", puntando già il mirino sul prossimo impegno esterno contro il Foggia: "Sbloccarmi mi è servito anche se c'è rammarico per il pareggio. Potevamo vincerla ma non ci siamo riusciti. Cercheremo di rifarci domenica a Foggia. L'esultanza? Non era indirizzata a nessuno. Dopo la sosta è normale che si abbia voglia di giocare. In base a dove mi mette il mister gioco, cerco di dare sempre il meglio di me che sia centravanti da solo o in coppia con Saraniti. Non devo dimostrare niente a nessuno e cercherò di dare tutto me stesso".

Sezione: FOGGIA / Data: Gio 03 dicembre 2020 alle 13:00
Autore: Antonio Bellacicco
Vedi letture
Print