Con la sconfitta di ieri contro il Palermo, si è conclusa la peggiore stagione della Virtus Francavilla in Serie C. Tanti, anche troppi, passi falsi e "solo" nove vittorie raccolte, di cui due sotto la gestione Colombo. La fine della stagione anticipata, rispetto agli anni passati, consentirà ora alla società capitanata dal presidente Magrì di programmare il futuro. C'è da risolvere la situazione dei calciatori in scadenza (Costa, Marino, Pambianchi, Nunzella, Zenuni) e soprattutto la posizione dell'allenatore. 
Una decisione definitiva è possibile che arrivi già in settimana: fiducia in Colombo o nuovo ribaltone? Troppo poche le partite per dare un deciso giudizio sull'operato del tecnico lombardo, difficili anche le condizioni di classifica e testa per definirlo o no l'uomo giusto per il futuro. Saranno ore e giorni di riflessione, poi si ripartirà per il campionato 2021/22. Con una rosa quasi totalmente rifondata e chissà se con Colombo alla guida.

Sezione: FRANCAVILLA / Data: Lun 03 maggio 2021 alle 08:15
Autore: Dennis Magrì / Twitter: @magriden
Vedi letture
Print