Una vittoria che porta una ventata di aria fresca in casa Virtus Francavilla, non soltanto per i tre punti che sono fondamentali per la classifica, ma anche e soprattutto per com’è arrivata la vittoria sul Potenza: una partita dalla due facce: la prima certamente negativa che riguarda la prima mezzora, che ha visto gli imperiali sciupare una grande occasione dal dischetto e poi andare in svantaggio con uno sfortunato calcio di punizione.

LA SVOLTA. Poi la svolta decisiva, che è arrivata con l’espulsione di un calciatore lucano, che ha di fatto lasciato spazi aperti alla truppa di mister Trocini. I calciatori biancazzurri sono stati molto bravi a non disunirsi nel momento di difficoltà, ma anzi continuare a giocare senza paura, trovando nella ripresa prima il pareggio con Nunzella e poi il vantaggio con la zampata di Mastropietro. Finalmente una classifica che sorride ai biancazzurri, che adesso si sono tolti dalle spalle l’incubo dello 0 sul numero delle vittorie e possono guardare con ottimismo al futuro. Altra nota positiva, è anche il ritorno in campo di Leonardo Perez, che sembra aver risolto il problema al flessore: adesso si attende che anche Vazquez, suo compagno di reparto, riesca finalmente nel recupero della forma fisica, per far sì che si torni a vedere il duo delle meravigli lì in avanti.

Sezione: FRANCAVILLA / Data: Mar 27 ottobre 2020 alle 09:15
Autore: Stefano Di Bella
Vedi letture
Print