Il Lecce riprenderà questo pomeriggio contro la Reggiana la marcia del campionato. C’è voglia di dare continuità ai risultati e alle prestazioni. Giungono buone notizie dall’infermeria. Listkowski, Rodriguez e Zuta sono recuperati e arruolabili. Certo, la condizione non è delle migliori, ma queste risorse potrebbero essere molto importanti a gara in corso.

Mister Corini ha già scelto la formazione da schierare in campo. Già ieri, nella conferenza stampa della vigilia, il mister ha dichiarato di aver comunicato ai suoi ragazzi la formazione titolare. Saranno assenti Rossettini, Dermaku, Bjorkengren, Felici, Monterisi, Lo Faso, Dubickas e Borbei. Alcuni a casa per infortunio, altri alle prese con il Coronavirus. 

Nessun cambio rispetto alla gara contro la Virtus Entella. L’unica differenza sarà rappresentata dal cambio sulla fascia sinistra: fuori Zuta e dentro Calderoni. A difendere la porta ci sarà Gabriel, la coppia centrale sarà costituita da Lucioni e Meccariello. Sulle fasce agiranno Adjapong e Calderoni. Centrocampo d’esperienza e qualità con Tachtsidis in regia, Paganini e Handerson mezzali. Capitan Mancosu sarà il collante tra centrocampo e attacco. In attacco, conferme per Coda e Stepinski.

Le probabili formazioni:

LECCE (4-3-1-2): Gabriel; Adjapong, Lucioni, Meccariello, Calderoni; Paganini, Tachtsidis, Henderson; Mancosu; Coda, Stepinski. All. Corini.

REGGIANA (3-4-1-2): Cerofolini; Ajeti, Rozzio, Martinelli; Zampano, Rossi, Varone, Kirwan; Radrezza; Kargbo, Mazzocchi. All. Alvini.

Sezione: LECCE / Data: Sab 21 novembre 2020 alle 08:30
Autore: Stefano Sozzo / Twitter: @stesozzo
Vedi letture
Print