Giuseppe Laterza, tecnico del Taranto, ha parlato ai microfoni di Antenna Sud 85 dopo la vittoria contro il Fasano. Ecco le sue parole: "Come squadra e società dedichiamo la vittoria a Ninni Cannella, perché è stato un uomo importante e ha fatto tanto per il Taranto. Oggi è stato difficile tornare qui e vedere quello che mi hanno dedicato i tifosi e le società, alla fine le lacrime sono cadute perché ho vissuto momenti belli e rivedere questa gente è emozionante. Oggi si sono affrontate due squadre importanti, il Fasano è una delle squadre più belle viste in questo girone e spero raggiungano la salvezza. Noi abbiamo fatto bene nel primo tempo e abbiamo cercato di sbloccarla, poi la rete è arrivata nel secondo tempo. Siamo stati bravi a reagire dopo il pareggio e a stringere i denti alla fine".

Il momento: "Ora dobbiamo riposarci per poi pensare alla prossima partita da domani. Bisogna restare tranquilli e sereni perché il margine di errore si abbassa con il passare delle giornate".

Sezione: TARANTO / Data: Dom 18 aprile 2021 alle 17:26
Autore: Manuel Panza / Twitter: @manuel_panza
Vedi letture
Print