Il centrocampista del Taranto, Stefano Manzo, intervenuto su giornalerossoblu.it, ha parlato anche dell'affetto della piazza nei suoi confronti: "L'affetto del pubblico mi fa molto piacere perché significa che nonostante la stagione negativa ho lasciato qualcosa soprattutto a livello umano ai tifosi. Sono orgoglioso di ciò e per me conta davvero tanto. Quest'anno non c’è stato un singolo giocatore che non sia stato legato a questa maglia e tutti abbiamo sofferto per questa annata storta, in cui sicuramente abbiamo avuto le nostre colpe ma anche tanta sfortuna. Si dovrebbe riconfermare la squadra per l’impegno e l’attaccamento che hanno avuto, anche se guardando i risultati sarà difficile da credere. Purtroppo non è mio compito decidere su chi puntare per il prossimo anno quindi non posso rispondere nello specifico. Penso che bisognerebbe riconfermare anche l’allenatore facendogli puntellare la squadra anno per anno, perché magari il suo gioco può avere esigenze tattiche specifiche".

Sezione: TARANTO / Data: Mar 19 maggio 2020 alle 10:45
Autore: Stefano Di Bella / Twitter: @Dibella97
Vedi letture
Print