Francesco Montervino, direttore sportivo del Taranto, intervistato sulle colonne del Corriere dello Sport (ed. Puglia), ha parlato così della corsa alla promozione: "Credo che l’antagonista sia più di una e gli esiti dei recuperi che si disputeranno nell’arco delle prossime due settimane delineeranno una situazione più chiara: certamente vedremo i risultati di Casarano, Picerno e Lavello, senza dimenticare l’Andria che io reputavo forte già da tempi non sospetti, ma dobbiamo pensare principalmente a proseguire così senza focalizzarci troppo sulle altre. Vicini all'obiettivo? Sarò schietto e sincero: siamo allo 0%. C’è ancora da lavorare tanto e non bisogna abbassare la guardia: già ad Aversa, mercoledì prossimo, ci aspetta una sfida complicata. È normale che la classifica la guardiamo e siamo consapevoli di essere a un buon punto, ma nulla è ancora stabilito: sottolineerei, più che altro, che questo Taranto ha imboccato il giusto sentiero sin dallo scorso 18 agosto, nel primo giorno di ritiro a Pietralunga".

Sezione: TARANTO / Data: Mar 20 aprile 2021 alle 08:15
Autore: Redazione TuttoCalcioPuglia / Twitter: @redazionetcp
Vedi letture
Print