Cambia la formula della Coppa Italia: è questa la novità del Consiglio di Lega che si è svolto oggi pomeriggio. E chi sperava in una rivoluzione in stile FA Cup, con le big sorteggiate nei primi turni in casa delle squadre dilettanti dovrà continuare a sognare.

Il torneo inizierà il prossimo 15 agosto e non vedrà - dopo decenni - la partecipazione dei club di Serie C Serie D. Ai nastri di partenza ci saranno soltanto soltanto le venti squadre di Serie A e le venti di Serie B. Già dal primo turno scenderanno in campo dodici club della massima serie.  

L'obiettivo è quello di valorizzare maggiormente la Coppa Italia e creare sfide che possano risultare appetibili per le televisioni. Dure invece le critiche sui social da parte dei tifosi: "Quando si parla di Super League il calcio è della gente e ora escludono le piccole dalla Coppa Italia?" scrive un tifoso su Twitter.

Sezione: ALTRE NOTIZIE / Data: Mer 05 maggio 2021 alle 20:15
Autore: Francesco Ippolito / Twitter: @fraccio
Vedi letture
Print