Dino Marino, capitano del Brindisi nell'ultima stagione, ai microfoni di Canale 85 durante Passione Biancazzurra 2.0 ha commentato così la crisi societaria in casa biancazzurra: "Mercoledì la società dovrebbe incontrarci, ha detto che ci chiamerà e noi aspettiamo. La gente e i tifosi hanno paura, ma anche noi calciatori: speriamo si risolva tutto per il bene di questa città. Una piazza come questa non deve e non può fallire, non merita ciò che sta accadendo. Entro il 25 dovrà essere tutto a posto, vogliono incontrare noi calciatori e noi ci saremo".

Poi un messaggio alla piazza: "Capisco la sofferenza del pubblico, dobbiamo tenere duro: spero e credo risolvano tutti i problemi, anche perché la situazione non è critica come può sembrare".

Sezione: BRINDISI / Data: Mar 07 luglio 2020 alle 10:00
Autore: Redazione TCP / Twitter: @redazionetcp
Vedi letture
Print