La stagione 2019/2020, quella che ha sancito il ritorno in Serie D, termina con un quinto posto per il Casarano: la squadra del Presidente Maci e del patron Filograna Sergio conclude in maniera positiva il campionato, nonostante ci si aspettasse qualcosa in più da parte della squadra rossazzurra.

Nell'attesa di capire quali saranno i format per il prossimo anno e se ci saranno delle possibilità concrete per poter, eventualmente, presentare una domanda di ripescaggio, le serpi possono iniziare già a programmare la prossima stagione. La dirigenza salentina punterà a trattenere, a Casarano, Salvatore Mincica: l'attaccante esterno 27enne ha realizzato, in 23 presenze, 12 gol ed è stato il miglior realizzatore dei rossazzurri. Anche Ciro Favetta potrebbe essere un pezzo pregiato per il prossimo anno: giunto nel mercato invernale dal Taranto, ha siglato 3 reti in 9 presenze, aiutando la squadra con marcature importanti contro Andria e Foggia. Importanti anche i contributi di Ciro Foggia e Nicola Russo: l'ex Cerignola, nonostante abbia vissuto una stagione difficile, è un elemento molto valido e di sicuro affidamento; il centravanti tarantino, utilizzato spesso nei minuti finali, è stato determinante in diverse circostanze, togliendo le castagne dal fuoco in più occasioni. L'attacco, quindi, può essere un punto fermo anche per la prossima stagione.

Sezione: CASARANO / Data: Sab 30 maggio 2020 alle 17:15
Autore: Christian Cesario / Twitter: @otherside1993
Vedi letture
Print