Alessandro Longhi, attuale calciatore del Casarano, spende parole al miele ai colleghi de 'La Gazzetta del Mezzogiorno verso la sua nuova piazza salentina: "Non penso - dice - vi siano differenze tra Cerignola e Casarano. Entrambe sono società molto ambiziose, puntano in alto perché hanno programmi ben precisi. Casarano? È una squadra costruita con molta sagacia. L'unica cosa che mi manca è la tifoseria che credo sia una delle componenti essenziali per affrontare un campionato difficile come la Serie D. Con supporters come quelli del Casarano si fa presto a sentirti garantito". 

Sezione: CASARANO / Data: Lun 14 settembre 2020 alle 18:30
Autore: Domenico Brandonisio
Vedi letture
Print