Settimana apparentemente ferma quella del Casarano, che nel corso dei primi giorni di ritiro ha dato il benvenuto a nuovi volti, quali quelli di Benvenga e Rodriguez, ma non solo. Infatti, come da noi rivelato negli articoli precedenti, hanno preso parte al pre-ritiro anche Arturo Onda, Yacine Nembot e Alessandro Oggianu. Di questi, i primi due sembrerebbero i favoriti per entrare a far parte del parco under del Casarano nel corso della prossima stagione. Nonostante ciò, a una settimana dall'annuncio concreto delle trattative per Gianluca Sansone e Mario Marotta, secondo quanto raccolto da TUTTOcalcioPUGLIA.com, entrambi gli affari sembrerebbero aver vissuto una fumata nera o quanto meno una momentanea battuta d'arresto. Per quanto concerne il primo, la problematica la si potrebbe riscontrare nell'alto ingaggio richiesto dal giocatore e dal proprio entourage, con le serpi che non sarebbero disposte ad accontentare la richiesta causa le già onerose spese fatte per portare al Capoza Samon Reider Rodriguez. Nel caso del secondo profilo, fortemente voluto dal tecnico Vincenzo Feola, a livello di ingaggio sembrerebbe potersi trovare un giusto compromesso, ma il vero problema sarebbe la società tutta, disposta a virare su ben altri profili. Il primo, come già anticipato, è Mauro Bollino, che ad oggi si candida fortemente per un posto in pianta stabile nel nuovo corso del club rossazzurro. Dunque, ad oggi i veri top player, almeno quelli di cui si è già parlato in precedenza, non sembrano poter vestire la maglia del Casarano, ma non sarà da escludere un nuovo rilancio del club per i due esterni offensivi dopo ferragosto. 

Sezione: CASARANO / Data: Ven 14 agosto 2020 alle 15:00
Autore: Simone Cataldo / Twitter: @SimoneCataldo12
Vedi letture
Print