Maria Assunta Pintus, socia di Roberto Felleca alla guida del Foggia, in un’intervista concessa all’edizione pugliese del Corriere dello Sport ha lanciato un chiaro messaggio al presidente rossonero: “Uno dei due deve uscire, ma i suoi calcoli sono cervellotici. Non mi soffermerei su questo. Il mio gruppo è disposto a fare un passo indietro, ma anche uno avanti perchè abbiamo un progetto serio. Ma se Felleca continua a non rispondere alle mie pec sarà un dialogo tra sordi”. Nei giorni scorsi la proprietaria della Map Consulting si era detta disposta a rilevare le quote del socio in cambio di 600mila euro.

Sezione: FOGGIA / Data: Ven 31 luglio 2020 alle 12:00
Autore: Redazione TCP / Twitter: @redazionetcp
Vedi letture
Print