L’intenzione della società è quella di far proseguire le sedute fino quando non ci sa- ranno altre ufficialità. Probabilmente fino a venerdì, quando il Collegio di Garanzia del Coni si esprimerà, il Foggia continuerà ad allenarsi, durante questa lunga coda giudiziaria che segue un campionato maledetto. L’ultima partita per restare in B il Foggia la giocherà nei tribunali: venerdì per la riduzione della penalizzazione e poi con il ricorso alla decisione assunta dal consiglio direttivo di Lega B di non disputare i playout.

Sezione: FOGGIA / Data: Mar 14 maggio 2019 alle 12:45 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Davide Abrescia
Vedi letture
Print