L'ex allenatore di Chievo, Spezia e Novara, nonchè ex giocatore dei salentini Domenico Di Carlo, sulle colonne della Gazzetta del Mezzogiorno, ha parlato del Lecce di Fabio Liverani: il tecnico ha apprezzato l'egregio lavoro svolto dal suo collega ed ha affrontato anche il discorso salvezza.

"Liverani sta facendo un ottimo lavoro. Lo ha iniziato in C, sviluppandolo in B e proseguendolo in A. Alla base di tutto c’è una grande società, che ha dato continuità ai propri progetti, che ha gettato solide basi, che ha i conti in ordine e che sa cosa vuole. A questo si aggiunga una tifoseria appassionata ed un gruppo-squadra molto coeso, che sta dimostrando di potersi giocare sino in fondo le proprie chance di salvezza, anche contro sodalizi che, sulla carta, dispongono di organici più quotati. La salvezza? La soglia-permanenza è quella storica dei 40 punti. Ai giallorossi ne occorrono altri 15. Dalla Fiorentina, che ha 30 lunghezze, in giù nessuna compagine può sentirsi al sicuro. Dopo una pausa forzata di tre mesi potrà accadere di tutto".

Sezione: LECCE / Data: Mer 27 maggio 2020 alle 13:00
Autore: Christian Cesario / Twitter: @otherside1993
Vedi letture
Print