Il tecnico del Nardò, Ciro Danucci, ha analizzato così la sconfitta contro il Brindisi: "L'arbitro si è inventato questo rigore inesistente, noi eravamo in partita e poteva pareggiare dato che stavamo mettendo molta pressione al Brindisi. Già abbiamo regalato due gol ai biancazzurri, poi quando l'arbitro inventa questo tipo di situazioni... posso dire che meglio di così non poteva mettersi per il Brindisi. Problemi? Su tutti le troppe assenze, che non ci permettono di giocare delle partite dignitose, ma noi ce la mettiamo tutta senza mollare un centimetro".

Sezione: NARDÒ / Data: Lun 12 ottobre 2020 alle 10:30
Autore: Stefano Di Bella
Vedi letture
Print