Ai microfoni di Radio Radio è intervenuto il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero, categorico nel comunicare il suo pensiero in merito all'emergenza sanitaria e, di riflesso, alla possibilità o meno di riprendere le attività sportive. Le sue parole di seguito riportate:

"Per me il campionato finisce qui: l'anno prossimo, nell'eventualità, si potrebbe giocare a 22 squadre". E sullo scudetto: "So che Lotito mi odierà, ma così è la vita: per me finisce così, con queste posizioni. Questa è la direzione da prendere". Ferrero, infine, ha aggiunto: "Ipotizziamo che ci diano un mese di preparazione dal 4 aprile, arriviamo al 4 maggio: dovremo fare dodici partite. Arriviamo ad agosto. Che succede con il campionato successivo? Cominciamo a parlare del dopo, non del prima".

Sezione: SERIE A / Data: Mar 24 marzo 2020 alle 21:30
Autore: Vito Salvatore Di Noi
Vedi letture
Print