Big-match da vivere tutto d’un fiato quello in programma al Capozza tra la capolista Casarano e il Picerno, una delle compagini candidate al salto di categoria e, di riflesso, diretta concorrente dei rossazzurri al primato. Feola spera nel fattore casa, laddove Bruno e compagni hanno già conquistato 16 punti, ma la missione sarà tutt’altro che semplice. Derby da brividi quello del Degli Ulivi di Andria: la Fidelis, che nutre le stesse ambizioni della truppa di Monticciolo, riceverà una Team Altamura seconda in graduatoria e che punta sempre più in alto. Spera di tornare al successo il Lavello, ospite di un Fasano condannato a vincere per risalire la china in una classifica che, al momento, condanna i biancazzurri all’ultimo posto.

Gravina-Audace Cerignola è il derby tra compagini che sperano di allontanarsi il più possibile dalle zone basse di classifica: nel segno dei colori gialloblù, vincere potrebbe far sterzare entrambe, anche se la truppa di Pazienza ha dalla sua una posizione più tranquilla. Per il Nardò, invece, impegno interno contro il Francavilla dell’ex Lazic da non sottovalutare.

Chiude il quadro di giornata la sfida salvezza tra Puteolana e Portici.

Non si disputeranno a causa dell’elevato numero di positivi al covid-19 in squadra le sfide Brindisi-Sorrento (problematiche in casa costiera), Aversa-Bitonto (diversi i contagiati tra i neroverdi) e Taranto-Molfetta (ionici ai box ormai da quasi un mese).

SERIE D/H – 13^GIORNATA

Dom. 24 gen., ore 14.30

Casarano – Picerno
Fasano – Lavello
Fidelis Andria – Team Altamura
Gravina – Audace Cerignola
Nardò – Francavilla
Puteolana – Portici

Rinviate a data da destinarsi:

Brindisi – Sorrento
Real Agro Aversa – Bitonto
Taranto – Molfetta

Sezione: SERIE D / Data: Sab 23 gennaio 2021 alle 19:00
Autore: Vito Salvatore Di Noi
Vedi letture
Print