Parlare di “campionato a parte” è ancora prematuro, ma di certo Bitonto e Foggia hanno premuto sull’acceleratore: i neroverdi liquidano con un netto 4-0 l’Andria grazie alle reti di Vacca, Lattanzio, Piarulli e Lomasto, i satanelli rispondono con un rotondo 3-0 ai danni della Gelbison targato Staiano-Cadili-Russo. La distanza tra le due squadre resta dunque invariata: +2 della truppa di Taurino su quella di Corda. Provano a mantenere il passo Casarano e Sorrento: pirotecnico 3-2 nel derby del “Capozza” deciso dalle reti di Mincica, Foggia e Rescio (per il Fasano in rete Corvino e Serri), i campani liquidano invece l’Altamura con un secco 2-0 firmato Herrera-Figliolia.

Gol e tanto spettacolo anche al “Monterisi”: il derby tra Cerignola e Gravina termina 2-2, con Bozzi che riequilibra la contesa decisa, fino a quel momento, dalla doppietta di Rodriguez. Gli ofantini agguantano così il Taranto che, nell’anticipo del sabato, aveva perso contro la Nocerina (gol di Liurni): nell’altro anticipo di giornata, invece, al Brindisi era sufficiente Ancora per avere ragione dell’Agropoli. Buon pareggio per il Nardò: Trinchera evita il ko contro il Gladiator, avanti con Del Sorbo.

Il derby lucano, infine, termina 2-2: doppio vantaggio del Grumentum con De Luca e Dubaz, per i sinnici doppietta di Maione.

Clicca QUI per consultare risultati e classifica del Girone H di Serie D.

Sezione: SERIE D / Data: Lun 09 dicembre 2019 alle 15:45
Autore: Vito Salvatore Di Noi
Vedi letture
Print