Una settimana dopo è ancora derby: il Bitonto Calcio incontrerà la Team Altamura nella quarta giornata del campionato di Serie D. Dopo la vittoria interna contro il Molfetta, gli uomini di mister Ragno si preparano alla sfida contro i murgiani, guidati dal tecnico Monticciolo, anch’essi reduci da un trionfo in casa dell’A.Z. Picerno. I neroverdi proveranno a vincere di nuovo per proseguire la scalata verso i primi posti in classifica, i biancorossi – invece – devono dar seguito alla scia positiva di questo inizio di stagione: sono sette, infatti, i punti totalizzati dall’Altamura sino ad oggi, solo uno in meno rispetto alla capolista Brindisi.

“Sarà una sfida difficile – ha detto mister Monticciolo alla vigilia – Il Bitonto era in ritardo, ma ora che ha recuperato la forma ha dimostrato di essere una squadra forte con giocatori molto importanti ed in forte crescita. Per noi sarà una partita molto difficile”.

Un match sentito da entrambi i fronti, dunque, che vedrà contrapporsi due team ben allestiti. Ma Altamura – Bitonto sarà una gara particolare soprattutto per l’ex Turu Biason, che per la prima volta affronterà i leoncelli da avversario, dopo il biennio trascorso nella "città degli ulivi".  “Per me sarà sicuramente una partita speciale – ha dichiarato il calciatore argentino – Conservo tanti bei ricordi a Bitonto, anche se questo ormai fa parte del passato perché ora penso solo all’Altamura. Il Bitonto ha allestito una signora squadra e ciò testimonia che vogliono riprendersi la C sul campo: il loro inizio è stato difficile, ma era preventivabile, adesso sono in fase di ripresa e per noi sarà senz’altro un match complicato".

Fiducioso è, invece, mister Ragno, che si è detto particolarmente entusiasta del lavoro che i suoi ragazzi hanno svolto sino ad ora. “Sicuramente l’Altamura è una squadra costruita per i quartieri alti e non mi sorprende che ora sia al secondo posto – ha spiegato l’allenatore bitontino – Rispettiamo gli avversari, ma sappiamo di aver trascorso una settimana di grande lavoro. Stiamo cercando di alzare l’asticella sotto il piano fisico e tattico di settimana in settimana. Abbiamo quasi completato la rosa e affronteremo l’Altamura nelle migliori condizioni con la voglia di portare a casa un risultato utile”.

Team Altamura (3-5-2): Bozzi; Russo, Errico, Lanzolla; Lorenzo, Guadalupi, Langone, Biason, Casiello; Croce, Tedesco. All.: Monticciolo.               U.S. Bitonto (3-5-2): Figliola; Di Cecco, Sirri, Petta; Triarico, Piarulli, Capece, Mariani, Nannola; Lattanzio, Pozzebon. All.: Ragno.
 

Sezione: BITONTO / Data: Dom 18 ottobre 2020 alle 10:10
Autore: Massimiliano Dilettuso
Vedi letture
Print