Ultimo weekend di riflessioni in casa Bari. All'inizio della prossima settimana, infatti, arriverà il tanto atteso annuncio di Luigi De Laurentiis che - a meno di clamorose novità - dovrebbe optare per il cambio di guida tecnica: via Vivarini, spazio ad Auteri che in carriera la Serie B l'ha conquistata alla guida di Nocerina e Benevento. Viene da un'annata non semplice a Catanzaro, ma il suo "credo calcistico" spregiudicato ha convinto la proprietà biancorossa, che si aspetta di vedere una squadra che giochi un buon calcio e ad alti ritmi. 

Il Monopoli saluta De Franco: l'ormai ex capitano dei biancoverdi, dopo aver rifiutato la proposta del patron Lopez, ha accetto la chiamata della Cavese (che ha beffato al fotofinish il Modena). Adesso il Gabbiano si fionderà su Giosa del Potenza, nonostante la società lucana abbia già ribadito di voler puntare sulla sua esperienza per lanciare un progetto di giovani. L'alternativa è Petta, di proprietà della Casertana. Intanto lo svincolo ufficiale dei calciatori di Siena, Campodarsego e Sicula Leonzio potrebbe agevolare la trattativa per Cesarini. La Virtus Francavilla è alla stretta finale per il portiere: sondati Russo (ex Juve Stabia) e Tonti (ex Avellino), ma la scelta dovrebbe ricadere su Tornaghi. 

In Serie D il Cerignola annuncia il ritorno di Alfarano, mentre il Gravina si assicura le prestazioni dell'attaccante Giusti. Foggia saluta il Casarano e firma col Messina, i rossazzurri rischiano di veder sfumare anche l'arrivo di Sansone. Il Foggia saluta Viscomi e riflette sul futuro di Cittadino, che viaggia verso la conferma. La Fidelis. Andria, infine, proverà a riportare a casa l'ex capitano Palazzo.

Sezione: CALCIOMERCATO / Data: Sab 15 agosto 2020 alle 00:34
Autore: Dennis Magrì / Twitter: @magriden
Vedi letture
Print