Il Lecce saluta Donati, che nella giornata di ieri ha firmato un contratto triennale con il Monza di Berlusconi: sarà avversario dei giallorossi nel prossimo campionato di Serie C. Intanto Lapadula, con scatti sui social, manda messaggi alla società: la volontà è quella di proseguire la sua avventura nel Salento, servirà uno sforzo non indifferente per trattenerlo in Puglia. 

Il Bari è sempre più propenso a cambiare: via Scala e Vivarini, sempre più caldo il nome di Auteri (attualmente in vacanza, ma pronto a sospenderle nel caso in cui venisse chiamato in Puglia). Intanto sono molti i calciatori che attendono di conoscere il proprio futuro, per quella che potrebbe essere una vera e propria rivoluzione anche nella rosa. La Virtus Francavilla cerca un portiere: oltre a Paolo Tornaghi, che ha fatto capire di essere contento dell’interesse dei biancazzurri, spunta anche l’esperto Danilo Russo, retrocesso in C con la Juve Stabia. Il Monopoli pensa a Petta come possibile sostituto di De Franco per la difesa, mentre sulla fascia potrebbe arrivare Luca Russo (ex Cerignola, piace anche alla Casertana).

In Serie D il Taranto conferma Matute, annuncia Gonzalez ma vede sfumare il possibile arrivo di Herrera. Il primo nome per l’attacco resta Giovinco. La Team Altamura piazza il colpo Biason e annuncia il ritorno di Cannito. Il Gravina ingaggia Martellone (ex Sly), mentre Gaetani è un nuovo fantasista del Fasano. Il Brindisi saluta Ancora, che va al Martina, e pensa a De Luca per la panchina.

Sezione: CALCIOMERCATO / Data: Gio 13 agosto 2020 alle 00:01
Autore: Dennis Magrì / Twitter: @magriden
Vedi letture
Print