Trentasei anni sul groppone ma, fisicamente, in perfetta forma: Giuseppe Mattera, difensore nativo di Lacco Ameno, è una delle colonne portanti della difesa del Casarano. Giocatore di grande esperienza, sta disputando una stagione più che discreta in terra salentina: giunto dal Bari, dove lo scorso anno era riuscito ad ottenere la promozione dalla D alla C, il calciatore classe ’83, a suon di prestazioni di alto livello, sta cercando di contribuire alla causa delle serpi per raggiungere i playoff, obiettivo fissato dal presidente Maci.

IL PIU’ IMPIEGATO. Mattera è, ad oggi, il calciatore più impiegato nella rosa del Casarano: delle 27 sfide giocate dalla squadra rossazzurra, il 36enne è sceso in campo per ben 26 volte, saltando soltanto la gara interna dell’11^ giornata di campionato contro il Gladiator a causa di un leggero affaticamento muscolare. L’ex Matera è sempre stato un punto fermo del progetto casaranese: voluto fortemente nel corso dell’estate scorsa da mister De Candia, Mattera si è confermato un elemento importante della rosa anche con Dino Bitetto, subentrato al posto del tecnico molfettese a stagione in corso. Mattera ha disputato, sino ad oggi, ben 2.211 minuti di gioco, ben 320 in più del suo compagno di reparto, Rocco D’Aiello, impiegato in 21 match. L’importanza di Mattera è legata, anche, alle sue abilità tecniche: impiegato, generalmente, come difensore centrale nella difesa a 4, può benissimo adattarsi anche come terzo di difesa e, addirittura, nella posizione di terzino. Una sola realizzazione per l’ex calciatore del Bari nel corso della stagione: la rete del pareggio allo “Zaccheria” di Foggia che i tifosi del Casarano ricorderanno per lungo tempo, con le serpi che uscirono tra gli applausi della tifoseria dauna.

Con l’apporto di Mattera, il Casarano, alla ripartenza delle ostilità, dovrà cercare di agguantare i playoff a discapito del Taranto di Gigi Panarelli: la sua esperienza sarà determinante nel rush finale del campionato per raggiungere gli obiettivi prefissati dalla società rossazzurra.

Sezione: CASARANO / Data: Sab 21 marzo 2020 alle 13:30
Autore: Christian Cesario / Twitter: @otherside1993
Vedi letture
Print