Nonostante il ko contro la Team Altamura, in casa Casarano si continua a pensare al primo posto. Il diesse delle serpi Marcello Pitino si è espresso così in virtù della situazione attuale delle serpi: "Abbiamo ancora 12 partite da disputare, non vedo perché non si debba continuare a credere nel primo posto? Guai a mollare, abbiamo un potenziale importante e tutte le carte in regola per tagliare il traguardo - dichiara al Corriere dello Sport -. Fino alla fine siamo obbligati a dare il massimo, dopo di che tireremo le somme. Ho fiducia nella squadra e nel lavoro dell’allenatore che comincia a vedersi, soprattutto nella fase difensiva. Quindi, avanti con serenità, nulla è perduto“.

Sezione: CASARANO / Data: Lun 05 aprile 2021 alle 08:15
Autore: Christian Cesario / Twitter: @otherside1993
Vedi letture
Print