Così Eugenio Corini dopo la partita contro il Cittadella, persa dal suo Lecce

"Il Cittadella era una squadra difficile da affrontare. Nel primo tempo abbiamo fatto bene, nella ripresa abbiamo subito gol dopo tre minuti, un gran gol. Anche in quel momento la partita sembrava potersi incanalare sul nostro binario, abbiamo collezionato diverse occasioni importanti. I ragazzi dopo la partita erano delusi ma con tanta voglia di ripartire. Gli altri risultati? Noi dovevamo vincere, però guardando quello che è successo sarebbe stata sicuramente una grande occasione. Il Monza ha accorciato le distanze, è stata la giornata giusta per loro. Per noi è un'occasione mancata ma martedì andiamo a Monza, abbiamo le caratteristiche per fare risultato, il campionato resta aperto. Il Monza? Avevamo sei punti di vantaggio ma sapevamo che se la sarebbero giocata fino in fondo, perché hanno grandi qualità. Hanno accorciato le distanze, conosciamo il loro valore, in questo momento bisogna recuperare le energie fisiche e mentali, perché sappiamo che un campionato può essere difficile, come questo. I cambi? Mancosu era al rientro, ho cercato di dare campo in mezzo al campo, ho aggiunto qualità con Tachtsidis. Paganini non giocava da un po' ma aveva le caratteristiche giuste".

Sezione: LECCE / Data: Sab 01 maggio 2021 alle 16:16
Autore: Giuseppe Andriani / Twitter: @peppeandriani
Vedi letture
Print