Fabio Liverani, allenatore del Lecce, ha commentato così la sconfitta interna contro la Sampdoria: "C'è delusione, è normale. Perdiamo una partita perché abbiamo commesso più errori rispetto alla Sampdoria. C'è rammarico, anche perché non ho notato molta differenza tra noi e loro. La salvezza è ancora possibile, ma ora c'è da ripartire velocemente. La classifica è quella che vediamo, e in questa categoria pesano molto gli errori che, in questa partita, abbiamo commesso. Farias? Lo aspettiamo, ma in otto mesi ha giocato solo spezzoni di partita, non è semplice trovare la condizione specialmente con questi ritmi. Questa è una stagione maledetta, ma noi dobbiamo rimboccarci le maniche e crederci. La partita di oggi sarebbe stato giusto il pareggio. Adesso bisogna guardare avanti, rimboccarci le maniche e pensare alla salvezza".

Sezione: LECCE / Data: Gio 02 luglio 2020 alle 08:30
Autore: Stefano Di Bella / Twitter: @Dibella97
Vedi letture
Print