La caccia alla continuità continua. Il Bari di mister Vivarini torna in campo a distanza di una settimana dalla convincente vittoria di Bisceglie per affrontare la seconda sfida esterna consecutiva. Questa volta l'avversario, da prendere con le pinze perchè reduce da un positivo avvio di stagione, si chiama Paganese. Pochi i dubbi di formazione per i biancorossi, che dovrebbero schierarsi con il 4-3-1-2 ammirato sette giorni fa (confermato Terrani sulle trequarti). Due le assenze per i padroni di casa, chiamati a fare a meno di Dramè e di Calil. Di seguito, le probabili scelte dei due allenatori: 

PAGANESE (3-5-2): Baiocco; Schiavino, Panariello, Sbampato; Carotenuto, Caccetta, Capece, Gaeta, Perri; Alberti, Diop. Allenatore: Erra. 

BARI (4-3-1-2): Frattali; Berra, Sabbione, Di Cesare, Perrotta; Hamlili, Bianco, Schiavone; Terrani; Antenucci, Simeri. Allenatore: Vivarini

Sezione: BARI / Data: Dom 17 novembre 2019 alle 09:00
Autore: Antonio Bellacicco
Vedi letture
Print