Inizia a prendere forma il nuovo Bisceglie. Sono ufficiali, infatti, le prime cariche dirigenziali, a partire dal presidente Vincenzo Racanati. Nato a Bisceglie il 5 dicembre 1971, imprenditore del settore agricolo, Racanati è stato main sponsor del sodalizio nerazzurro nelle precedenti quattro stagioni. La seconda nomina è quella del referente unico della comunicazione che sarà Vito D’Addato, ingegnere nato a Bisceglie il 21 aprile 1975 e già vicepresidente dell’Unione Calcio Bisceglie.

DIRETTORE SPORTIVO. Il primo tassello per quanto concerne l’ambito tecnico del Bisceglie, invece, è rappresentato dall’approdo in nerazzurro del direttore sportivo Livio Scuotto. Nato a Napoli il 20 febbraio 1975, Scuotto vanta una lunga esperienza come giocatore in Lega Pro, Serie D ed Eccellenza. Terminata la carriera da calciatore, nel 2018 arriva a ricoprire il ruolo di direttore sportivo dell’Afragolese (Eccellenza) e, successivamente, del Giugliano, in Serie D, campionato concluso con l’approdo ai playoff (terzo posto). "Sono onorato di poter lavorare in una piazza storica e blasonata come Bisceglie - afferma Scuotto -. Come ho fatto nelle esperienze precedenti, darò tutto me stesso per questa piazza. Ringrazio la società per la fiducia concessami". Il sodalizio nerazzurro è già al lavoro per definire lo staff tecnico e dirigenziale, nonché nell’allestimento dell’organico.

Sezione: BISCEGLIE / Data: Gio 13 agosto 2020 alle 12:00
Autore: Stefano Di Bella / Twitter: @Dibella97
Vedi letture
Print