Il Casarano anche oggi conferma il cammino molto altalenante e poco convincente fuori dalle mura amiche del "Capozza", fattore che oggi costringe i rossazzurri a lasciare la vetta. Vincenzo Feola, tecnico dei salentini, è intervenuto in mix zone dicendo la sua sul pareggio finale per 2-2 contro il Fasano: “Siamo - spiega il trainer di Somma Vesuviana - amareggiati per il risultato finale ma allo stesso tempo mi ritengo soddisfatto per la prestazione e l’applicazione di squadra dei miei giocatori. Purtroppo non siamo riusciti a trovare il gol che ci avrebbe permesso di chiudere prima la gara ed inevitabilmente il Fasano ha approfittato e ci ha punito con due grandi gol”.

Un campionato molto combattuto e che alla fine potrebbe non premiare il Casarano al netto dei risultati poco piacevoli degli ultimi tempi della banda di Feola: “Ribadisco anche oggi, come faccio ormai da settimane; questo è un campionato anomalo, e sono certo che proprio per tale motivo si possa presentare qualche sorpresa fino a fine stagione. Inoltre basterà un passo falso delle dirette concorrenti per balzare in vetta e approfittare dei loro risultati. Ciò nonostante - conclude Feola - credo che riusciremo a vincere il campionato e raggiungere il nostro obiettivo stagionale, a prescindere dai risultati poco positivi che a volte vengono fuori”.

Sezione: CASARANO / Data: Dom 28 febbraio 2021 alle 18:00
Autore: Simone Cataldo / Twitter: @SimoneCataldo12
Vedi letture
Print