Il difensore del CasaranoArchimede Morleo, intervenuto in diretta nella trasmissione La Puglia nel Pallone, in onda tutti i giovedì sera su Canale 85, ha parlato dell'impatto dell'emergenza sanitaria per il Coronavirus nel mondo del calcio dilettantistico: "In questa situazione ci abbiamo perso tutti. Purtroppo nessuno ha pensato a noi come calciatori. Specialmente nelle categorie dilettantistiche siamo lavoratori come altri. Molti di noi hanno una famiglia da mantenere e questa situazione è certamente un danno. Non ci sono molte soluzioni: o qualcuno ci aiuta oppure dobbiamo ripartire, seppur con le dovute cautele, cercando di finire questo campionato; anche senza tifosi".

Sezione: CASARANO / Data: Ven 15 maggio 2020 alle 10:00
Autore: Redazione TCP / Twitter: @redazionetcp
Vedi letture
Print