Due partite da titolare, uno stop forzato legato ad un infortunio, e ora tanta voglia di ritornare in campo a calcare il terreno di gioco per il giovane difensore classe 2001 del Cerignola Amoabeng. Per parlare in ottica futuro, TUTTOcalcioPUGLIA.com ha contattato il suo agente Domenico Daniele.

Dopo una partenza da titolare, uno stop ha tenuto il giocatore fuori dal campo, ora però è pronto a rientrare: cosa ci possiamo aspettare da lui?

“Amoabeng è un profilo che in prestito dal Novara ed è un ragazzo già pronto per fare il salto tra i grandi. Dopo un infortunio muscolare ha voluto accettare la Serie D per avere una maggiore continuità, altrimenti saremmo stati già in C senza alcun problema. Ora però ci godiamo questo momento, attualmente lui è rientrato dall’infortunio ed è pronto ad aiutare la causa, ovviamente speriamo che riprenda da dove ha lasciato”. 

Il suo assistito ha attirato su di sé gli occhi di diverse squadre di C, cosa potrà riservare il suo futuro?

“Su di lui ci sono un paio di società di C, anche se il Novara ha intenzione di prolungare il contratto. Lui è comunque un difensore che da garanzie, è dotato di un buon fisico e ha caratteristiche da veterano nonostante la giovane età. Noi per rispetto del club piemontese che lo ha cresciuto andremo ad incontrarli e capire le volontà della società, se il matrimonio non dovesse andare in porto però rimangono aperte altre valide alternative. Due società di C avevano chiesto informazioni e sono ancora alla porta; ora però il mio assistito deve concentrarsi sul campionato, poi a fine anno una soluzione si vedrà, che sia Novara, Arezzo o altro”.

Sezione: CERIGNOLA / Data: Ven 20 novembre 2020 alle 15:00
Autore: Alessio Sportella
Vedi letture
Print