Continuano a scendere gradualmente positivi e ricoverati. Ma le percentuali di occupazione ospedaliera restano sempre oltre i limiti. Sono 1.056 i nuovi casi di infezione da covid-19, a fronte di 14.623 test effettuati, secondo i dati diffusi nel bollettino del 27 aprile. I nuovi tamponi positivi rispetto a tutti quelli effettuati - compresi quelli di controllo - rappresentano il 7,22 per cento, quasi 4 punti in meno rispetto alla percentuale della scorsa settimana.


I contagiati di oggi sono così suddivisi: 194 in provincia di Bari, 145 in provincia di Brindisi, 145 nella provincia Bat, 171 in provincia di Foggia, 167 in provincia di Lecce, 232 in provincia di Taranto, 3 casi di residenti fuori regione, 1 caso di provincia di residenza non nota è stato riclassificato e attribuito.

Sono 36 i decessi registrati nell'ultima comunicazione (9 in provincia di Bari, 2 in provincia di Brindisi, 2 in provincia Bat, 3 in provincia di Foggia, 3 in provincia di Lecce, 17 in provincia di Taranto). E con una registrazione in più probabilmente recuperata dagli scorsi giorni rispetto alle 36 trasmesse, il totale delle vittime arriva a 5.758. Mentre con 1.086 guariti in più rispetto al bollettino di di ieri, i negativizzati arrivano a 176.295.


Con queste cifre gli attualmente positivi (casi totali meno decessi e guariti) scendono a 48.661. Di questi 1.953 sono in ospedale, in numero quasi pari al bollettino di ieri.

Sezione: EMERGENZA CORONAVIRUS / Data: Mer 28 aprile 2021 alle 18:00 / Fonte: La Repubblica
Autore: Francesco Ippolito / Twitter: @fraccio
Vedi letture
Print