Il Foggia torna in campo, a soli tre giorni dal brutto pareggio di Vibo Valentia. L’avversario di turno è la Viterbese di mister Taurino, un avversario di certo non irresistibile considerato il suo cammino: i tusci hanno vinto soltanto una volta in tutto il campionato (contro la Cavese), senza mai uscire dall’Enrico Rocchi con i tre punti. 

COME ARRIVA LA VITERBESE. I gialloblù provengono da una sconfitta per 2-0 in casa della Juve Stabia. Mister Taurino potrà contare sui recuperati Salandria e Bensaja (partiranno comunque dalla panchina). Non sarà della partita Bezziccheri, appiedato per una giornata dal Giudice Sportivo. 

COME ARRIVA IL FOGGIA. Qualche preoccupazione di troppo in casa rossonera, che dopo aver raddrizzato il campionato non riesce a trovare la vittoria da tre partite consecutive. Mancherà sicuramente Curcio, che sconterà la sua giornata di squalifica, ma non sarà a disposizione nemmeno Del Prete, non convocato per motivi disciplinari. Assenti per infortunio Germinio e Di Masi, oltre ai lungodegenti Naessens, Di Stasio, Agostinone, Moreschini e Spadoni. "Voglio terminare bene questo tour de force, con la Viterbese ci aspetta un’altra battaglia e dovremo farci trovare pronti, scendere in campo con il coltello tra i denti e portare a casa tre punti" ha fatto sapere ieri Marchionni in conferenza stampa. "Di certo - continua il tecnico dei rossoneri- non dobbiamo ripetere la prestazione di mercoledì scorso, altrimenti non andiamo da nessuna parte e tutto ciò che abbiamo fatto, verrebbe buttato via".

LE PROBABILI FORMAZIONI

VITERBESE (3-5-2): Daga; Mbende, Ferrani, Baschirotto; Bianchi, Besea, De Falco, Falbo; Simonelli; Rossi, Tounkara. All: Taurino.

FOGGIA (3-5-2): Fumagalli; Anelli, Gavazzi, Galeotafiore; Kalombo, Vitale, Salvi, Rocca, Di Jenno; Dell’Agnello, D’Andrea. All.: Marchionni.

Sezione: FOGGIA / Data: Dom 29 novembre 2020 alle 09:50
Autore: Francesco Ippolito / Twitter: @fraccio
Vedi letture
Print