Quinta partita consecutiva in gol, un record personale. E numeri d’altra categoria per Massimo Coda, come del resto per il suo Lecce, capace di segnare quindici gol nelle ultime tre partite. Un momento di forma straordinario per un attaccante che, fin dal suo arrivo nel Salento, ha sempre dimostrato di poter dare quel qualcosa in più mancato ad esempio in Serie A. Un centravanti sinonimo di garanzia (così come il suo partner ideale, Stepinski). E proprio per questo motivo Pantaleo Corvino in estate – poco dopo il suo arrivo – disse “puoi sbagliare moglie, non attaccante e portiere”: come se aspettasse solo il sigillo del campo sulle sue aspettative. Ma d’altronde, per uno come Coda, parla il curriculum, parlano i numeri. Ed è già salito a quota sette gol, al comando della classifica marcatori.

Sezione: LECCE / Data: Sab 21 novembre 2020 alle 16:01
Autore: Dennis Magrì / Twitter: @magriden
Vedi letture
Print