A Catanzaro nella stagione 2009/2010, poi nel biennio 2018-2020 con nel mezzo un esonero. Gaetano Auteri ritrova da avversario i giallorossi e non sarà una partita come le altre. Il tecnico di Floridia, tra gli innovatori del calcio offensivo in Serie C, con il 3-4-3 ha lasciato in Calabria immagini di gran calcio, nonostante con le squadre allestite - soprattutto nella passata stagione - avrebbe potuto fare qualcosa in più. In estate, poi, l'addio alle "aquile" e la grande chiamata di De Laurentiis: una scossa emotiva dopo la sconfitta nella finale playoff, un cambiamento radicale per provare a migliorare quanto fatto da Vivarini.

Per ora la strada resta in salita, il suo Bari ha perso qualche punto per strada. Ma soprattutto di fronte c'è una Ternana che, al momento, non ha lasciato neppure le briciole. Una squadra ricca di esterni, costruita su misura per le sue idee. Sicuramente non facili a primo impatto, ma che pian piano si stanno inculcando nella mentalità di Marras e compagni. Domenica al San Nicola arriva il Catanzaro, ma non ci sarà spazio per le emozioni.

Sezione: BARI / Data: Mer 25 novembre 2020 alle 13:57
Autore: Dennis Magrì / Twitter: @magriden
Vedi letture
Print