Francisco Sartore, autore dell'1-1 di ieri tra Viterbese e Bisceglie, ha parlato così nel post-gara: “Abbiamo giocato una buona partita, ci fa bene portare un punto a casa perché questo è un campionato difficile. Non giocavo 90’ da un bel po’, mi manca qualche settimana di lavoro, però ci metto e ci mettiamo l’anima, tutti quanti. Chi entra dalla panchina dà sempre il massimo. Gol? Dal punto di vista mentale può cambiare tanto. A Foggia ne ho sbagliati due, quello di ieri è una liberazione. Spero comunque di poter aiutare la squadra a raggiungere l'obiettivo, la salvezza”.

Sezione: BISCEGLIE / Data: Gio 22 ottobre 2020 alle 10:30
Autore: Dennis Magrì / Twitter: @magriden
Vedi letture
Print