Casarano e Gravina si apprestano a proseguire la loro marcia, a tratti opposta, in questo girone H di Serie D. Dopo due vittorie in tre partite, i rossoblù di mister Feola cercano il tris per poter affondare l'attacco alla capolista Brindisi e provare ad allungare su Taranto, Altamura e Sorrento che attualmente si contendono il secondo posto proprio con le serpi.

Feola è lavoro per trovare il giusto assetto tattico per la prossima partita contro i gialloblù e non sono da escludere novità e cambi di formazione volti soprattutto a disorientare gli avversari. Tra i pali ormai la conferma è Guido che, con Pitarresi ancora assente, dovrà sfruttare al meglio ogni chance a suo favore. Difesa verso la totale riconferma con Mattera e Longhi centrali e Pedicone e Onda sulle fasce, anche se si riapre l'ipotesi di rivedere dal primo il rientrante Versienti. Sempre tra le file del reparto arretrato, rimangono assenti Benvenga e Lobjanidze mentre parte dalla panchina il neo acquisto Figliomeni. Conferme anche per il centrocampo e l'attacco, con la sola novità dell'assenza di El Ouazni, rimasto ai box dopo una botta rimediata nello scorso match contro il Fasano.

Sezione: CASARANO / Data: Sab 17 ottobre 2020 alle 15:30
Autore: Alessio Sportella
Vedi letture
Print