E’ iniziata con l’iscrizione al campionato 2018-2019 la programmazione del Bisceglie per la prossima stagione. Il comunicato di due giorni fa allontana ogni possibile dubbio sull’impegno del patron nerazzurro stellato, Nicola Canonico, sulla continuità del progetto della società barese tra i professionisti di Lega Pro. Qualcosa si muove anche sul fronte stadio. Dopo i ballottaggi delle amministrative cittadine, sarebbe pronta la delibera per l’avvio dei lavori di adeguamento che riguarderanno la posa dei seggiolini in gradinata, lo spazio disabili e il potenziamento dell’illuminazione. Primi passi di una società in piena regola nel rispetto delle normative della Lega, come già accaduto nella passata stagione, elemento quest’ultimo che dovrebbe rappresentare la normalità in un sistema, quello del calcio professionistico, che oggi al contrario fa sempre più fatica ad essere ligio a tutti i parametri economici e amministrativi richiesti. In attesa della comunicazione ufficiale sulla conferma o meno di Mancini in panchina, il Bisceglie si porta avanti in vista del nuovo campionato, fermo restando che sul fronte calciatori la società pugliese potrà contare sullo zoccolo duro della passata stagione, da integrare con interventi mirati nelle porzioni di campo o nei ruoli ritenuti ancora scoperti dalla dirigenza.

 

Articolo riproducibile previa fonte TUTTOcalcioPUGLIA.com

Credit photo: Emmanuele Mastrodonato

Sezione: FOCUS / Data: Sab 30 giugno 2018 alle 12:45
Autore: Michele Mitarotondo / Twitter: @MitasDay
Vedi letture
Print