Il coronavirus è arrivato ufficialmente in Italia, precisamente in Lombardia, e si inizia a pensare alle mosse da attuare per cercare di bloccare la sua diffusione. Anche il presidente della Lega Pro, Francesco Ghirelli, segue con attenzione la situazione ma al momento non annuncia alcun cambio di programma sulle gare da disputare nelle aree colpite. Queste le sue parole ai microfoni dell’Ansa: “La situazione è monitorata costantemente, siamo in stretto collegamento con le autorità preposte".

Sezione: SERIE C / Data: Ven 21 febbraio 2020 alle 17:30
Autore: Manuel Panza / Twitter: @manuel_panza
Vedi letture
Print