Decide un lampo di Liurni nella ripresa: il Brindisi perde a Venosa contro il Lavello e laddove aveva conquistato un pezzo di Serie D due anni fa, si allontana dalla salvezza. Playout più vicini, nonostante una prova attenta ma ben poco volitiva in attacco. Nel primo tempo succede poco e niente: un paio di conclusioni a testa, si fa vedere Calemme nel finale ma il taccuino resta immacolato. Nel secondo tempo il Lavello alza i giri del motore, Marotta ci prova al 5', poi Liurni, al 9', beffa Panebianco e spinge in rete l'1-0. Grande occasione per il Brindisi al 25', ma nessuno gira il pallone in rete in una mischia furibonda in area di rigore. Annullata la rete di Evacuo al 40', per fuorigioco. Lo stesso attaccante ex San Severo ci prova nel recupero, ma senza esiti. 

LAVELLO-BRINDISI 1-0
LAVELLO (4-3-3):
Carretta; Vitofrancesco, Zullo (16’ st Brunetti), Garcia, Dell'Orfanello; Migliorini, Herrera, Giunta (31’ st Tuttisanti); Militano (41’ st Del Grosso), El Ouazni (1’ st Marotta), Liurni. A disp.: Franetovic, D'Italia, Barbara, Corna, Tuttisanti. Brunetti, Esposito, Del grosso, Marotta. All.: Zeman.
BRINDISI (4-2-3-1): Pizzolato; Suhs, Sicignano (22’ pt Merito), Panebianco, Nives (30’ pt Dario); Rotulo, Botta; Gomes Fobes, Palumbo (30’ pt Buglia), Calemme (24’ st Iaia); Ballestracci (16’ st Evacuo). A disp.: Lacirignola, Dario, Monteleone, Iaia, Magli, Gori, Buglia, Evacuo. All.: Musa (De Luca squalificato).
ARBITRO: Sebastian Petrov di Roma 1.
Guardalinee: Bartoluccio e D’Alessandris.
MARCATORI: 9’ pt Liurni (L)
Ammoniti: Dell’Orfanello (L), Evacuo (B)

Sezione: BRINDISI / Data: Mer 14 aprile 2021 alle 16:56
Autore: Giuseppe Andriani / Twitter: @peppeandriani
Vedi letture
Print