Il Coordinatore Regionale della LND Luigi Barbiero, in una lunga intervista concessa alla Gazzetta del Mezzogiorno, ha parlato delle possibilità, concrete, legate alla sospensione definitiva dei campionati di Serie D in riferimento all'emergena Coronavirus.

"La LND, come un pò tutti, ha chiaramente detto che ci sono delle precedenze. Ogni uomo responsabile, nella propria vita, credo, ponga in primo piano determinati aspetti ed in secondo altri. La salute, per la LND, rappresenta l'aspetto prioritario e questo nelle ultime ore è stato ulteriormente ribadito dal presidente nazionale Cosimo Sibilia. Solo successivamente potremo pensare a due ulteriori aspetti fondamentali: le tempistiche delle misure restrittive da rispettare e capire se ci sono le condizioni di sicurezza sanitaria. Soltanto dopo ciò si potrà parlare della possibilità di riprendere a giocare, qualora ci siano le condizioni. A quel punto si potrà pensare alle modalità: è ovvio che tutti i componenti della LND dovranno essere disposti a qualche sacrificio".

Sezione: SERIE D / Data: Mar 31 marzo 2020 alle 13:45
Autore: Christian Cesario / Twitter: @otherside1993
Vedi letture
Print