Mastica amaro dopo l'esonero dal Bisceglie l'ormai ex Sandro Pochesci. Queste le dichiarazioni dell'allenatore romano in riferimento al presidente dimissionario del club Nicola Canonico: "Tanti presidenti - afferma in diretta a Sportitalia - dovrebbero avere il coraggio di chiamare gli allenatori quando vengono esonerati. Mandare un messaggio e non rispondere al telefono è indice di maleducazione. Anch'io, in quanto dipendente come tutti gli altri, avrei meritato almeno una telefonata. Non gli fa onore. Evidentemente hanno ragione a Bisceglie, quando dicono di lui che è una persona indesiderata". 

Sezione: BISCEGLIE / Data: Mar 26 novembre 2019 alle 17:00
Autore: Domenico Brandonisio
Vedi letture
Print