Maikol Negro è un nuovo attaccante del Casarano. Questo l'ultimo annuncio per ordine di tempo rilasciato dall'ufficio stampa del club rossazzurro, il quale sembrerebbe ormai aver tagliato la testa al toro con questo neo-acquisto, dal momento in cui l'arrivo di un attaccante era atteso da tifosi e media. Giocatore che da anni milita in Serie C ha deciso di scendere tra i dilettanti per sposare un progetto ambizioso, per potersi giocare all'età di 31 anni un altro campionato da protagonista. Negli anni si è rivelato un giocatore molto duttile, capace di svariare su tutto il fronte d'attacco, sia come ala che come centrale. Andrà, senza ombra di dubbio, a migliorare un attacco già, che prima di lui vedeva protagonista la coppia Rodriguez-Favetta. Ma, il suo arrivo non preclude quello di un altro calciatore, in paricolar modo nel pacchetto arretrato. Infatti, il Casarano sembrerebbe essere alla ricerca di un altro giovane terzino che possa completare il pacchetto under. 

Nel mentre si conclude il calciomercato per le serpi, domani giungerà a termine anche il ritiro di Rivisondoli, che a parer di tanti è durato molto meno di quello fatto da tante altre squadre. La squadra dopo aver assunto la propria quadratura ritornerà a Casarano per mettersi sotto e preparare al meglio il big match di Coppa Italia contro il Carpi, previsto per il 23 settembre. Dunque, sarà anche tempo di ufficializzare coloro che hanno seguito la squadra fino dai primi giorni di ritiro, e che ad oggi avrebbero dovuto convincere il tecnico delle loro prestazioni e qualità. Stiamo parlando dei terzini Arturo Onda e Colet Kapanga, oltre che del centrale di centrocampo Yacine Nembot. Tutti e tre sono ormai entrati in pianta stabile nell'organico rassazzurro e dunque giocheranno con il Casarano nel corso della prossima stagione, che dati gli investimenti fatti dalla società, sarà di importante rilevanza. 

Sezione: CASARANO / Data: Sab 12 settembre 2020 alle 12:00
Autore: Simone Cataldo / Twitter: @SimoneCataldo12
Vedi letture
Print