Una gara d'alta quota si potrebbe definire quella di domani fra Fidelis Andria e Nardò, in campo alle 14:30 l'ottava contro la settima. Molto bene le due formazioni in questo campionato sino ad ora e con tanta voglia di spingere sempre più su sino ad ora. Una gara che promette bene domani, sicuramente non mancherà lo spettacolo e la battaglia che si daranno le due formazioni, visto che in passato sono stati pochi i gol e poco lo scarto fra le due in ogni gara disputata.

COME CI ARRIVA LA FIDELIS ANDRIA. Gli andriesi arrivano da  cinque risultati utili consecutivi (3V e 1N) portando così la squadra all'ottavo posto in classifica, bruciano però le sconfitte rimediate di misura. Dovrebbero essere tutti a disposizione compresi i neo acquisti, ma mister Panarelli potrebbe farli partire dalla panchina e scendere così con la consueta formazione.

COME CI ARRIVA IL NARDO'. Ritrova la pace e serenità dopo il 6-1 di Portici vincendo il derby contro l'Altamura per 2-1. I granata tornano in corsa quindi, lanciati più che mai a far bene ed a far sognare i propri tifosi. Tutti a disposizione pare per mister Danucci che dice di non temere tanto l'Andria ma i suoi ragazzi che vuole vederli maturi e determinati. Domani potremmo vedere la consueta formazione, oramai collaudata e consolidata nel tempo e nei risultati.

LE PROBABILI FORMAZIONI:
FIDELIS ANDRIA (3-5-2): Anatrella; Lacassia, Fontana, Venturini; Avantaggiato, Bolognese, Manzo, Cerone, Carullo; Prinari; Cristaldi. All.: Panarelli
NARDO' (4-3-1-2): Milli; De Giorgi, Stranieri,Trinchera, Cancelli; Scialpi, Mengoli, Massari; Caputo, Gallo, Törnros. All.: Danucci

Sezione: NARDÒ / Data: Sab 16 gennaio 2021 alle 16:30
Autore: Emanuele Dell'Anna
Vedi letture
Print