Mercato povero, almeno per ora.  In controtendenza rispetto alle ultime stagioni: le pugliesi in C, al momento, aspettano. Si guardano attorno. Qualcuno si muove sottotraccia, attende l'occasione e intanto scruta orizzonti e calciatori. Qualcunaltro rimane in stand-by. Due facce della stessa medaglia: il Monopoli e la Virtus Francavilla hanno già fatto partire la giostra, vogliono arrivare in ritiro con una squadra se non completa almeno con una base importante.  Su Fidelis Andria e Bisceglie prevale la nebulosità di una costruzione che stenta a partire e che per il momento rimane è attanagliata da tutt'altre vicende. Sono tre gli acquisti ufficiali delle pugliesi in C al 16 giugno: la Virtus ha chiuso per Alessandro Caporale, il Monopoli per Ciro De Franco e Antonio Mangione, rispettivamente centrale proveniente dal Matera ed esterno nell'ultima stagione a Nardò. Soltanto tre affari conclusi, mentre l'Andria non ha ancora il tecnico e il Bisceglie, in odore di riconferma per Mancini, attende sviluppi sulla questione stadio. La prima metà di giugno è volata via, tra un mese partono i ritiri: non c'è fretta, ma si va a rilento.

Sezione: FOCUS / Data: Dom 17 giugno 2018 alle 15:40
Autore: Giuseppe Andriani / Twitter: @peppeandriani
Vedi letture
Print